Posts Tagged ‘fusilli’

#152 Fusilli di Kamut alla crema di soia e pesto di pinoli

Una ricetta veloce, da mettere insieme con poche cose che potete avere nel vostro frigo e dispensa. La pasta è sempre una golosità per ogni pranzo e cena, ed è difficile resistervi. Scegliete un fusillo di Kamut, a cottura al dente. Nel mentre mettete nel mixer i pinoli, non tostati ma ancora umidi, e fateli andare velocemente sino a polverizzarli. Aggiungete del pepe bianco e un cucchiaio di olio EVO. Mentre la pasta bolle, unite nel mixer una confezione di panna vegetale alla soia, ed allungate la salsa con acqua bollente di cottura. Scolate la pasta e fatela saltare ancora al dente in una padella con acqua di cottura e la salsa. Servite con una spruzzata di prezzemolo fresco e gustatevi tutta la bontà che solo un piatto di pasta può regalarvi!

INGREDIENTI

400 gr. di fusilli al kamut

5o gr. di pinoli

1 cucchiaio di olio EVO

1 confezione panna vegetale di soia

pepe bianco

sale

COSTO: 4 euro

IMG_2454

Annunci

#119 Fusilli della Passione

Appassionati per la pasta: un cuore che si apre davanti ad un piatto di fusilli fumanti, dimostra che non è di pietra, che è in grado di godere dei piaceri della vita, della forza del grano integrale e del profumo dei pomodori cresciuti all’energia del sole del mediterraneo nostro. Aprire il proprio animo agli amici, agli affetti e alla gioia di vivere, alla speranza e alla fiducia nel futuro, può succedere anche davanti ad un piatto di pasta fumante, se si ha un cuore pulsante.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 400 gr. di fusilli integrali;
– 4 pomodori butalina;
– mezzo peperone rosso;
– 1 manciata di capperi in salamoia;
– mezza cipolla bianca;
– sale;
– olio EVO;

TEMPO 20 minuti
COSTO 5 euro
DIFFICOLTA’ **

PREPARAZIONE

Mettete l’acqua salata a bollire per tempo. In padella, fate saltare con olio EVO la cipolla tagliata a fettine, il peperone pulito e tagliato a filetti sottili, i capperi, i pomodori a tocchetti. Fate andare il sugo a fiamma alta, sino a che non si è ridotto. Buttate i fusilli nell’acqua che bolle, scolateli al dente ed ultimatene la cottura in padella insieme al sugo. Aggiungete acqua di cottura se occorre per la mantecatura. Servite bollenti, con un bel sorriso.

#71 Fusilli Croccanti “China Connection”

Questa ricetta, originale e unica, è tipica cucina “fusion”: elementi mediterranei della tradizione italiana mixati con quelli della cucina cinese internazionale. E’ necessario però avere un Wok, per la buona riuscita della “ripassata” in padella della pasta. Infatti il Wok, tipica padella sottile della cucina orientale dal bordo molto alto e bombato, molto usata per saltare verdure, riso e quant’altro, ha la caratteristica di raggiungere alte temperature al suo interno, senza bruciare i cibi. Pertanto il Wok si presta per “saltare” velocemente e rendere così croccanti gli ingredienti, se usato a fiamma alta rimestando energicamente i cibi in cottura. Con la cottura nel Wok, infine, rimangono sostanzialmente inalterate le proprietà degli ingredienti, consentendo così la realizzazione di piatti anche meno grassi e più saporiti.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

–       400 gr. di fusilli integrali bio;

–       200 gr. di peperone rosso;

–       100 gr. di foglie di spinacino tenero bio;

–       100 gr. di tofu;

–       2 cucchiai di pane grattato integrale;

–       olio EVO;

–       sale;

TEMPO 20 minuti

COSTO 5 euro

DIFFICOLTA’ **3

PREPARAZIONE

Lavate e tagliate a striscioline e poi a metà il peperone, una volta pulito e svuotato dei semi all’interno. Tagliate a tocchettini il tofu e fatelo saltare nel wok con l’olio per 5 minuti a fiamma vivace insieme al peperone rosso. Unite il pan grattato nel Wok e lasciate riposare. A parte fate cuocere i fusilli, che andranno scolati, molto al dente, direttamente nel Wok con l’ausilio di un mestolo forato. Fate saltare il tutto per qualche minuto ancora, sempre a fuoco alto, per completare la cottura della pasta. Alla fine, unite lo spinacino fresco, che non deve appassire ma restare bello verde, e fate saltare ancora un minuto prima di servire.

#50 Crema di Rughetta col Fusillone Latino Integrale

La rughetta (così detta volgarmente, ma si chiamerebbe “rucola”) è conosciuta fin dall’antichità per il suo intenso profumo aromatico, il sapore leggermente piccante e le proprietà stimolanti, depuranti e digestive. Addirittura taluni dicono sia afrodisiaca ed era usata per delle pozioni magiche tra amanti non corrisposti! Questa erba è molto ricca di vitamina C e altri importanti sali minerali, ha proprietà antiscorbutiche, favorisce la digestione e risulta essere di grande beneficio antinfiammatorio per il fegato. Negli anni ’80 si metteva la rucola un po’ dappertutto: famosi i carpacci sempre ricoperti da questa insalata, i piatti di mozzarella pomodoro e rucola e la famigerata pizza con la rucola! Oggi, proponiamo una crema, una specie di pesto per intenderci, fatto per condire dei deliziosi fusilloni integrali: un modo alternativo per gustare appieno le qualità di questa erba!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 400 gr. di fusilloni integrali;

– 400 gr. di rucola freschissima;

– 50 gr. di pinoli;

– 2 spicchi d’aglio;

– olio EVO;

– sale;

TEMPO 10 minuti

COSTO 5 euro

DIFFICOLTA’ ***

PREPARAZIONE

Lavate e asciugate accuratamente la rucola con un canovaccio da cucina. Pulitela bene e togliete le eventuali radici accuratamente. Nel contempo mettete acqua salata a bollire sul fuoco. Nel mixer ponete la rucola, l’aglio scamiciato, i pinoli e l’olio EVO. Azionate il mixer a colpetti intermittenti, per evitare di scaldare la rucola mentre la riducete ad una crema. A metà, aggiungete due cubetti di ghiaccio, per evitare ossidazione ed eccessivo riscaldamento. Aggiustate di sale.  Otterrete una crema liscia e deliziosa, pronta per condire i vostri fusilloni integrali, che avrete scolato umidi, direttamente dentro ad una larga padella con 4 cucchiai di crema di rucola, ove li farete saltare per qualche minuto a fuoco vivo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: